Skip to content

Abbronzatura integrale uomo. Guida pratica

22 Aprile 2024
Tintarella integrale uomo

L’abbronzatura integrale, ovvero l’esposizione al sole, senza l’uso di costume, è una pratica che sta diventando molto popolare tra gli uomini.

Questa consente di avere una tintarella integrale su tutto il corpo, evitando i segni del costume. Oltre ai motivi estetici, questa pratica contribuisce a un miglioramento dell’umore e dell’autostima.

In questo articolo, ti daremo dei suggerimenti per ottenere una tintarella maschile integrale, evitando rischi sulla pelle. Scopriremo anche come e dove praticarla.

Benefici per la salute. Pelle e psiche

L’abbronzatura integrale porta benefici per la salute della pelle e del benessere psicologico di un uomo.

Ovviamente questa pratica consente di ottenere una tintarella uniforme, su tutto il corpo. Anche le zone solitamente non esposte ai raggi solari. L’esposizione diretta favorisce la produzione di vitamina D. Questa migliora la condizione delle ossa, il sistema immunitario e il buonumore. Apporta così benefici significativi al corpo e alla mente. Un uomo che prende il sole nudo, può migliorare la sua autostima e ridurre lo stress. Questo grazie alla sensazione di relax e benessere che ne deriva.

Ti potrebbe interessare il nostro articolo sui Benefici dell’abbronzatura integrale. »

Come realizzare in sicurezza una tintarella integrale maschile

La totale esposizione del corpo ai raggi solari, richiede delle precauzioni, simili a una tintarella normale, ma con alcune accortezze in più. Vediamo i passi per ottenere un abbronzatura integrale maschile in tutta sicurezza.

Se non sei ancora pronto a una tintarella integrale, ma vuoi sviluppare un bel colorito, ti suggeriamo la nostra guida Abbronzatura Uomo. »

Preparazione della pelle

Prima di esporti totalmente al sole, devi preparare la pelle, per massimizzare i benefici e ridurre i rischi. Ti potrebbe interessare il mio articolo: Quando usare la protezione solare. »

I primi giorni utilizza sempre una crema solare con alto fattore di protezione SPF30, ma anche SPF50. La scelta del fattore protettivo è molto rilevante. Una pelle non abituata al sole, è più delicata e tenderà a scottarsi facilmente. Una volta che avrai ottenuto un primo colorito, potrai intensificare l’abbronzatura. Fa attenzione che la tua crema solare non sia scaduta. Per questa fase ti suggeriamo di utilizzare un latte solare, questo rispetto alla crema ha una forza idratante superiore, e ti permetterà di sviluppare la tintarella, con un adeguata protezione. Per maggiori informazioni visita il nostro articolo: Latte solare cos’è. »

Intensifica l’abbronzatura

Una volta che hai ottenuto un primo colorito, con una adeguata protezione solare, potrai dedicarti a intensificare la tua abbronzatura. Per farlo ti sono utili i superabbronzanti. Questi possono essere un Olio solare o una crema abbronzante.

Entrambi i prodotti stimolano la produzione di melanina e attirano maggiormente i raggi solari. Ricorda che solitamente questi cosmetici sono privi di protezione, quindi utilizzali con cautela. Ti suggerisco di applicare prima la protezione solare, e una volta asciutta uno di questi intensificatori di abbronzatura.

Ti potrebbe interessare il mio articolo su Acceleratori di Abbronzatura, come usarli e sceglierli. »

Un abbronzatura integrale uomo sicura

Ricorda che per un abbronzatura integrale, l’esposizione è senza costume, boxer o slip che sia. Nelle zone solitamente coperte, utilizza sempre una protezione solare con alto fattore. Almeno SPF30 o superiore. In queste parti del corpo la pelle è più delicata e va curata con attenzione.

Vuoi ancora utilizzare il costume? Leggi il nostro articolo: Slip o Boxer. Pro e contro, e cosa preferiscono le donne. »

Dopo l’esposizione al sole

Una volta tornato a casa, dopo una doccia rinfrescante applica un doposole idratante. Questo prodotto non serve unicamente a alleviare le scottature, ma aiuterà la pelle a rigenerarsi, migliorando così l’intensità e la durata della tua tintarella.

Consulta il nostro articolo: Abbronzatura integrale. »

I miei consigli per un abbronzatura perfetta

Un’abbronzatura integrale richiede maggiori attenzioni rispetto a quella classica. Ti sconsiglio di utilizzare creme solari e oli abbronzanti da supermercato e economici. Scegli dei prodotti di tipo professionale meglio se a composizione naturale.

Difficilmente i prodotti solari sono naturali al 100%, filtri, conservanti, e stabilizzanti sono generalmente creati in laboratorio, ma non arrecano danni alla salute. Fra le tante marche disponibili, ti suggerisco Fondonatura Solair.

Nella sua linea puoi trovare una protezione solare SPF40, che idrata la pelle e favorisce l’abbronzatura. Per intensificare il colorito puoi scegliere tra olio superabbronzante spray, che attira i raggi solari e lascia lucida la pelle. Oppure la Crema abbronzante intensiva, che stimola la produzione di melanina. Per rinfrescarti nulla di meglio che l’acqua abbronzante idratante.

Puoi una volta in casa, la doccia sarà rilassante con Shower Gel, uno shampoo delicato che puoi utilizzare sul corpo, senza lavar via l’abbronzatura. In fine un poco di crema idratante doposole, per una piacevole sensazione di relax e una tintarella duratura.

Clicca le immagini in basso e accedi alle mie recensioni a questi prodotti.

L’abbronzatura integrale per un uomo fa male?

L’abbronzatura integrale non fa male a un uomo, se la pratica in modo corretto. Le zone dove solitamente utilizzi il costume hanno una pelle più sensibile, e vanno ben protette dai raggi solari. Applica più volte durante l’esposizione una crema solare ad ampio spettro. Ricordati anche del viso, il collo e le orecchie. Sono altrettanto delicate.

Idratati costantemente, e non esporti integrale se la tua pelle è molto chiara e sensibile. Naturalmente evita le ore più calde, come ti ricorderà ogni telegiornale in estate.

Tintarella integrale uomo. Dove e come praticarla

Puoi ottenere una tintarella integrale in determinate zone per la pratica del nudismo. Puoi trovare, anche online, club, spiagge, lidi. Questi sono solitamente ben segnalati. È vietato il nudismo nelle altre spiagge o stabilimenti balneari.

Puoi prendere il sole integrale nel giardino di casa, purché questo non sia esposto all’esterno. In oltre molti solarium permettono una abbronzatura integrale con lampade.

FAQ: Abbronzatura Integrale Uomo

Quanto spesso posso praticare l’abbronzatura integrale?

La frequenza dell’abbronzatura dipende dal tipo di pelle, l’intensità dei raggi UV e la protezione solare utilizzata. È consigliabile iniziare con sessioni brevi e non troppo frequenti. Permetterai alla pelle di adattarsi gradualmente. Evita l’esposizione quotidiana prolungata.

Cosa devo fare se mi scotto in una zona sensibile?

In caso di scottature solari, tratta immediatamente la pelle per alleviare il dolore e prevenire ulteriori danni. Applica un gel di aloe vera o una lozione post-solare lenitiva sulla zona interessata. Evita ulteriori esposizioni al sole fino a quando la scottatura non è guarita completamente. Se la scottatura è grave, considera di consultare un medico.

Posso usare lo stesso SPF che uso sul corpo anche nelle zone intime?

Sì, puoi usare lo stesso SPF su tutto il corpo. Nelle zone intime utilizza sempre una protezione a alto spettro, che non contenga alcol o profumi.

Come posso mantenere la mia abbronzatura per un periodo più lungo?

Per mantenere l’abbronzatura più a lungo, continua ad idratare la pelle quotidianamente e utilizza una lozione dopo sole o un burro per il corpo.

È legale praticare l’abbronzatura integrale ovunque?

No, la legalità dell’abbronzatura integrale dipende dalle leggi locali e dalle regolazioni specifiche delle spiagge o di altri luoghi pubblici. È importante informarsi sulle norme vigenti nella zona in cui si intende praticare l’abbronzatura integrale per evitare sanzioni e garantire il rispetto degli altri.

Abbronzatura integrale uomo. Conclusioni

Quando si pratica l’abbronzatura integrale, è fondamentale proteggere le zone intime con schermi solari ad alto SPF. Applica la crema regolarmente e in quantità. Assicurarsi di utilizzare uno schermo solare con un alto fattore di protezione (SPF), adeguato alla propria carnagione e al tipo di pelle. Questa devi applicarla più volte durante l’esposizione.

Presta attenzione alla cura quotidiana delle zone intime. Evita l’uso di prodotti aggressivi o profumati che potrebbero irritare la pelle durante e dopo l’esposizione al sole. Dopo l’abbronzatura, idratati con creme doposole per evitare secchezza e irritazioni.

Puoi trovare contenuti simili nella sessione Abbronzatura. »

Ricorda anche di seguirci sui nostri canali social, Instagram e Facebook, per non perderti i prossimi articoli del nostro magazine online.

eurocapelli
EUROCAPELLI | Seguici su FACEBOOK e INSTAGRAM