Come dissimulare la calvizie senza essere ridicoli

Come dissimulare la calvizie senza essere ridicoli

Moltissimi uomini della caduta dei capelli. Esistono molti modi di mascherare quelle zone bianche, raparsi, usare un riporto, parrucche, l’importante però é riuscire ad ottenere un buon risultato estetico senza essere ridicoli. In questo articolo ti diciamo come dissimulare la calvizie senza apparire ridicolo.
[toc]

Uomo, caduta dei capelli

Per gli uomini é molto frequente perdere i capelli, anche se la densità del diradamento cambia da soggetto a soggetto. Le cause principali si devono a questioni genetiche, anche se in alcuni casi possono essere dovute allo stress. Generalmente gli uomini cominciano a perdere i capelli intorno ai 30 anni, se ciò avviene prima si tratta di calvizie precoce.

View this post on Instagram

⚠️ 𝗖𝗮𝗹𝘃𝗶𝘇𝗶𝗲, 𝗰𝗼𝗺𝗲 𝗲𝘃𝗶𝘁𝗮𝗿𝗲 𝗹𝗮 𝗽𝗲𝗿𝗱𝗶𝘁𝗮 𝗱𝗲𝗶 𝗖𝗮𝗽𝗲𝗹𝗹𝗶 Gli uomini cominciano, generalmente, a perdere i capelli intorno ai 30 anni. In parte é un fenomeno fisiologico, che può realizzarsi anche in maniera impercettibile. In moltissimi altri casi, la perdita dei capelli é più netta, e si concentra principalmente in determinate zone, la fronte e il retro. Le così dette, stempiature e chierica. Le cause della calvizie maschile, sono per lo più genetiche, e in questo caso croniche. Oppure temporanee, provocate da stress, cattiva alimentazione, cure farmacologiche o utilizzo di cosmetici di scarsa qualità. ➡️ Per fermare la perdita dei capelli, oltre ad una sana alimentazione può essere necessario il supporto di Integratori Alimentari, e Shampoo e Cosmetici anti caduta. Questi devono essere prodotti da Farmacia e non Commerciali e Economici. ➡️ Per saperne di più leggi l'articolo completo www.eurocapelli.com #capelli #capelliuomo #calvizie #perditacapelli #perditacapelliuomo #barbiere #capellisani #roma #milano #firenze #napoli #torino #bari

A post shared by eurocapelli.com (@eurocapelli) on

 

Non rassegnarsi alla perdita dei capelli

Per chi non ha questo problema, la perdita dei capelli appare un problema da poco, invece può avere moltissime ripercussioni sopratutto psicologiche, per questo motivo molti uomini non si rassegnano alla caduta della propria criniera. Oggi esistono numerose opportunità per cercare, se non di riottenere i propri capelli, per lo meno limitarne la caduta. Il nostro consiglio é sempre quello di richiedere una diagnosi del dermatologo prima di agire.

 

Donald Trump GIF - Find & Share on GIPHY

Come nascondere la perdita dei capelli

I nostri nonni e in qualche caso genitore nascondevano la perdita dei capelli con il riporto. Questo taglio andar molto di moda negli anni ’70 e ’80, oggi però appare ridicolo. Evitate quindi quell’orribile taglio, dove i capelli da un lato andavano a coprire l’assenza di quelli nella parte alte.

Il parrucchino, una capigliatura artificiale

Quando parliamo di parrucche entriamo in un mondo a se stanze. Ne esistono di moltissimi tipi, e di qualità differenti. Una bella parrucca é difficilissima da notare, ma ha un costo piuttosto elevato. Questo oggetto lo usano principalmente le donne, dove la perdita dei capelli é ancora più traumatica.

Un trucco per dissimulare la calvizie

Esiste un trucco, che ha un risultato molto naturale, per dissimulare l’assenza dei capelli. Si tratta delle microfibre della Toppik. Queste polverine aderiscono al capello grazie alla carica elettrostatica e resistono a pioggia, vento e sudore. Il risultato é ottimo, tanto che nessuno noterà la loro presenza. Si tratta di un modo efficace per dissimulare la calvizie. Se vuoi sapere qualcosa di più su Toppik, CLICCA QUI e leggi questo articolo.

 

toppik capellissimo
Nello Store di Capellissimo troverai i prodotti Originali Toppik, risparmia acquistando uno dei Kit

 

Rasarsi, un opzione per i più coraggiosi

Diciamolo pure l’uomo calvo ha un fascino irresistibile, basta pensare quanti sono i sex symbol senza capelli. Sicuramente ci vuole coraggio a rasarsi del tutto la testa, ma questa scelta esprimerà una sicurezza da parte vostra. Se il radervi totalmente vi sembra eccessivo, potrete radervi lasciando pochi millimetri, anche questa opzione sarà sinonimo di sicurezza e decisione.

Mai le mezze misure in fatto di capelli

Ognuna di queste opzioni, fatto eccezione il riporto, può essere considerata valida. Ciò che dovrete evitare sono le mezze misure, quindi ad esempio, lasciar crescere i capelli, quando é chiaro che c’è una loro assenza. Oppure quei tagli lunghi, dove manca una gran parte della chioma. In questo modo apparirete poco decisi e poco sicuri in voi stessi. Perché alla fine la calvizie non é il vero problema, ma come l’affrontate.

 

eurocapelli blog magazine moda bellezza salute sport capelli
Eurocapelli, Magazine online di Moda, Costume e stile. Seguici su FACEBOOK e INSTAGRAM

Ginevra

Romana giramondo. Diplomata al Liceo Classico e Laureata in Scienze della Comunicazione. Amo la Moda, lo stile e il cinema Mi diletto a cucinare