cosa vedere a malaga
Viaggi

Cosa vedere a Malaga

Sei in procinto di partire per Malaga, ma non sai ancora cosa vedere? Forse rimarrai in città per un giorno, e non vuoi dilungarti in visite inutili. Questa guida, ti suggerirà cosa vedere nella tua permanenza a Malaga, sia che duri 1 giorni, o più.

Questa non è una guida alle bellezze turistiche di Malaga, ma una serie di suggerimenti, scritti da chi ci ha vissuto.

Malaga, una città da vivere

Malaga è una città da vivere con intensità. Un viaggio di un giorno, non è l’ideale per assaporarla, perché oltre ai musei, le spiagge e le sue strada, ha una vitalità intensa, e una magia particolare.

Quindi se ti fermerai per poco tempo in questa città del sud della Spagna, organizzati subito per tornarci al più presto. Perché? Scoprilo nel nostro articolo Malaga una città per le vacanze e molto di più. Clicca qui o sull’immagine in basso per accedere.

malaga
MALAGA | Scopri la magia di questa città del sud della Spagna

Cosa vedere a Malaga

Magala più che una città da vedere è da vivere, almeno se si vuole sentire tutta la sua essenza. Il clima caldo, le persone molto accoglienti, e i colori intensi, vi rimarranno dentro.

Come per ogni viaggio, il tempo di permanenza influisce molto, per cui in questo articolo, cercheremo di seguire, cosa vedere di Malaga a seconda della permanenza, in ordine di importanza. In un nostro articolo, ti abbiamo suggerito Cosa fare a Malaga.

Malaga cosa vedere in 1 giorno

Se ti trovi a Malaga per un solo giorno, magari in attesa di un secondo volo, dall’Aeroporto internazionale, segui questa piccola guida.

Dall’Aeroporto puoi raggiungere in 15 minuti il centro di Malaga, fermati al capolinea del treno Cercania. Malaga Central. Ti troverai sulla Alameda Principal. Scendi lungo questa strada, fino ad arrivare a Calle Larios. Di li prosegui per una passeggiata lungo Calle Granada, fino a giungere Plaza de la Merced.

Questa piazza, con i lati alberati è famosa perché li si trova la casa dove nacque Pablo Picasso. Ad una panchina puoi trovare anche la sua statua.

Per tornare indietro, puoi passare davanti all’Anfiteatro Romano, e li di fronte riposarti a El Pimpi, bevendo una cerveza, o anche mangiando. Nel centro storico di Malaga, troverai un infinità di Bar, ma anche negozi (per lo più turistici). La sera queste strade sono piene di persone, come le terrazze (i tavoli esterni) dei bar. Durante la notte, alcuni alberghi, hanno dei locali sul tetto dell’edificio, da dove si può ammirare l’intera città.

Scopri i migliori solari bio realizzati in Italia per la linea Fondonatura Solair. Protezione Solare corpo e capelli naturale.

fondonatura solair
FONDONATURA SOLAIR | I Migliori Solari Bio, realizzati in Italia

Cosa vedere a Malaga in due giorni

Considerando una visita a Malaga di due giorni, e una notte ti suggeriamo di visitare dei musei unicamente nei pomeriggi d’estate. Quando il caldo esterno, potrebbe essere molto forte. Il mio suggerimento è di preferire il Museo Picasso. Si trova a due passi dalla Cattedrale, anche questa visitabile.

Sicuramente puoi dedicare una mattinata ad una passeggiata nel centro storico di Malaga. Come trovi al paragrafo precedente. Passando la notte in città, ti suggerisco una passeggiata al Muelle Uno, il porto di Malaga.

Questa zona è stata totalmente riqualificata, troverai tantissimi bar e ristoranti. Sia per fermarti a riposare, che per pranzare o cenare. Infondo al molo, puoi vedere la Farola. Il faro di Malaga. Giusto oltre troverai la famosa spiaggia La Malagueta. Dove potrai fare il bagno durante il giorno.

Puoi mangiare, senza spendere molto in uno dei ciringuitos, ristoranti sulla spiaggia. La cucina di mare la fa da padrone, e puoi mangiare una frittura di pesce, pagandola pochissimo.

Malaga e dintorni in 4 giorni

Per una classica gita turistica nella città di Malaga possono bastare un paio di giorni. Ciò che però può offrire questa città andalusa, va ben oltre i musei e le spiagge. Ciò che rende unica Malaga è il suo flow, ovvero il suo stile di vita rilassato e piacevole.

Se hai a disposizione 4 giorni a Malaga, la notte ti suggerisco di passarla in città. Fra il centro storico e il Muelle Uno, troverai un ambiente piacevole e allegro. Fai un giro nel nuovo quartiere Soho, nato dalla riqualificazione della zona portuale. Troverai diversi murales anche di famosi street artist.

Fra Plaza de la Merced e Muelle Uno, ti consiglio un bar che difficilmente troverai nelle guide. Casa de Vinos la Odisea. Potrai bere degli ottimi vini locali, e mangiare tapas tradizionali. Meraviglioso il suo giardino interno.

Se desideri andare al Mare, con il treno puoi raggiungere località come Torremolinos o Benalmadena. Per arrivare bastano 20, o 40 minuti. Le spiagge sono grandi e con tutti i servizi, anche quelle libere sono dotate di doccia. Potrai passeggiare sul lungomare, e mangiare ovunque.

In queste due cittadine, che originariamente erano dei quartieri di Malaga, durante l’estate troverai una vivace vita notturna. Attenzione però agli orari dei treni, in alternativa puoi tornare in città con l’autobus.

Abbiamo un articolo specifico Da Malaga a Torremolinos e Benalmadena. Clicca qui o sull’immagine in basso per leggerlo.

torremolinos e benalmadena
TORREMOLINOS E BENALMADENA, IL MARE VICINO MALAGA

Cosa vedere a Malaga, le attrazioni principali

A seconda di quanto tempo passerai a Malaga, puoi visitare o meno le sue attrazioni principali. Qui ti riportiamo, quelle che meritano di più. Quindi potrai organizzare le tue gite, a seconda della tua permanenza.

Il Museo Picasso, assolutamente da vedere a Malaga

Picasso è nato a Malaga, nonostante la sua attività artistica si è svolta altrove. In città però è presente un Museo a lui dedicato, seppur quello più rilevante si trova a Barcellona.

Il Museo Picasso di Malaga, però che si trova in centro città, poco distante dalla Cattedrale, presenta delle opere molto importanti del pittore, e traccia buona parte della sua evoluzione artistica. Spesso sono presenti delle mostre aggiuntive, anche se quella permanente è solitamente la più interessante.

Se volete farvi un selfie con Picasso, a 5 minuti a piedi dal museo c’è Plaza de la Merced. Li troverete la sua statua, con lui seduto su una panchina.

Sito web: Museo Picasso Malaga. La durata della visita nel museo è di circa un paio di ore.

La Cattedrale di Malaga

La Cattedrale di Malaga, chiamata la Manquita. Questo nome deriva dal fatto che non fu mai completata interamente la parte superiore.

La Cattedrale di Malaga, ha al suo interno numerose opere d’arte, e la sua architettura è particolare, e da vedere. Al nato ha anche un piccolo giardino, visibile dalla strada. Davanti all’entrata principale, però solitamente chiusa, si trova Plaza del Obispo. Piazza del vescovado con dei colori molto particolari, sopratutto nelle calde serate estive. Sulla gradinata, troverete sicuramente turisti e giovani seduti a chiacchierare.

Sito web Cattedrale di Malaga. Tempo di visita medio un ora.

Calle Larios, da vedere a Malaga

Se pernotterete in centro, vi troverete sicuramente a passare da Calle Larios. Questa è la strada più importante della città.

Chiusa al traffico, porta dalla zona del porto a Plaza de la Costitucion. Ricca di negozio, per lo più grandi catene e firme, durante l’estate è coperta da dei teloni che fungono da ombrelloni.

Nel periodo di natale, sono famose le luminarie, che vengono chiamate “Las luce de Malaga”.

Da visitare a Malaga el Muelle Uno

La zona del porto di Malaga è stata totalmente riqualificata negli ultimi anni. Al Muelle Uno, (il molo uno), potrete trovare tantissimi ristoranti. Le domeniche mattina ci sono spesso dei mercati artigianali.

Questo luogo è ideale per una passeggiata o un aperitivo. Anche dopo aver trascorso la giornata in spiaggia a la Malagueta, giusto dietro il meuelle uno. Nella parte finale del molo, troverai La Forola, ovvero il faro di Malaga. Mentre nel lato iniziale il Museo Pompidou. Molto bello esteticamente, non rientra fra i miei preferiti. Invece bellissimo lo shop presente all’interno.

Sito web Muelle Uno Malaga.

La Spiaggia di Malaga

Come accennato, la spiaggia di Malaga, la Malagueta, si trova in fondo al Muelle uno. Sicuramente da visitare, non è però una delle spiagge più belle della zona.

Se vuoi saperne di più, ti suggeriamo il nostro articolo le spiagge più belle di Malaga, clicca qui oppure sull’immagine in basso, per leggerlo.

malaga mare
IL MARE DI MALAGA | Le spiagge da visitare

Mercato Centrale di Atarazanas

Il mercato centrale di Malaga, non è grande come quello di Barcellona, per chi lo abbia visitato.

Architettonicamente molto particolare, e all’interno, si possono degustare specialità della città, principalmente a base di pesce. Il consiglio è di passare una mattina, anche verso ora di pranzo, per qualche tapas.

Non esiste un sito web del Mercato Centrale Atarazanas, ti suggeriamo questo video di youtube.

Il centro di Malaga

Tutta la zona del centro storico di Malaga, va assolutamente visitata. In questo articolo stiamo pensando per lo più alle vacanze estive, per cui il consiglio è farlo di notte, quando le strette vie si riempiono di vita.

Nel centro troverete una quantità indefinita di bar e ristoranti, che non sono espressamente per turisti, quindi mangerete molto bene, pagando davvero poco, come del resto in tutta la zona di Malaga.

Se desiderate fare acquisti, sia nel centro storico tipicamente detto, che su Calle Larios, troverete moltissimi negozi. Vi consiglio però di far visita al Corte Ingles.

Questa è una catena molto diffusa in Spagna, simile a Coin. Troverete assolutamente tutto, a prezzi (per un Italiano) convenienti, e merce di primissima qualità.

Il grande magazzino si trova giusto fuori dal centro storico, in due edifici enormi che passano da Calle Hiera, ma vi basterà chiedere dove si trova el Corte Ingles più vicino.

Per altri suggerimenti, visita il nostro articolo, cosa fare a Málaga. Clicca qui o sull’immagine in basso.

cosa fare a malga
COSA FARE A MALAGA | Suggerimenti per la tua vacanza

Cosa mangiare a Malaga

Chiudiamo questo articolo con il cibo, e vediamo cosa mangiare a Malaga. Inizio subito con un suggerimento, solitamente gli italiani che vanno in Spagna cercano la paella. Questo piatto tipico, solitamente viene mangiato a casa e con gli amici, e mai al ristorante.

Esclusi i ristoranti turistici, gli altri la preparano saltuariamente, e unicamente al mattino. Nessuno spagnolo farà mai la paella la sera. Troppo lunga la preparazione, e troppo pesante per la cena.

Fra i piatti da provare a Malaga, ci sono sicuramente le tipiche sardine alla brace. Espetos de Sardinas. La frittura di pesce è preparata ovunque, e in alcuni ristoranti si può provare el frito malagueño. La porzione ampia, lo rende adatto per lo meno a due persone.

Un piatto spagnolo, che troverai facilmente nei bar o ristoranti e huevos rotos. Consiste in un uomo al tegame, sopra delle patatine fritte e delle fette di prosciutto. Questo fa parte della cucina da strada, come il tipico e famoso Campero. Si tratta di un panino con hamburger e un infinità di ingredienti. Una vera bomba.

Da provare assolutamente il Gazpacho Andaluz, una sorta di frullato di verdure, che va bevuto in estate. Il Puchero Malagueño, da mangiare in autunno. Una sorta di bollito di pollo. Oppure le crocchette, che possono essere sia di carne, pesce o verdure. Molto tipiche di questa zona della Spagna.

Preparati per il tuo viaggio a Malaga

Con questa guida potrai prepararti al tuo viaggio a Malaga, in oltre nel nostro sito, troverai altri suggerimenti su questa città andalusa.

Qui in basso, puoi trovare qualcosa di utile per il tuo viaggio a Malaga, clicca sulle immagini degli oggetti che ti interessano, e accedi alla scheda prodotto. Potrai acquistarli direttamente da Amazon.





Cosa vedere a Malaga. Conclusioni

Malaga ha molto da vedere e sopratutto da vivere. Ricca di musei, spiagge, buon clima e buona cucina è un peccato visitarla per un solo giorno. Se la vostra permanenza è così breve, è meglio dedicarsi ad una passeggiata nel centro.

Ciò che è davvero da vedere a Malaga è la vita, la notte, e la calda rilassatezza, chiamata anche flow. In questa guida, ti abbiamo fornito delle attrazioni e dei suggerimenti per la tua visita in questa città del sud della spagna.

Adesso tocca a te, scrivici nei commenti, se sei stata o stato a Malaga, e cosa consiglieresti di visitare a una persona, che si ferma un solo giorno in città. Sarà utile per chi leggerà questo articolo. 

Se questo articolo ti è piaciuto, seguirci sui nostri canali social, Instagram e Facebook, per non perderti i prossimi articoli del nostro magazine online.

eurocapelli
EUROCAPELLI | Seguici su FACEBOOK e INSTAGRAM

Un commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.