Perdita Capelli Uomo. Come capire se diventerai calvo

Perdita Capelli Uomo. Come capire se diventerai calvo

20 Febbraio 2022 1 Di Ginevra

La perdita dei Capelli è molto comune fra gli Uomini, si può capire se diventerai calvo? Oppure quel diradamento che compare è semplicemente temporaneo?
In questo articolo, ti daremo le indicazioni necessarie, e i suggerimenti per correre ai ripari.

Come capire se diventerò calvo

La calvizie è un fatto molto comune fra gli uomini, ma ad oggi è impossibile sapere se un ragazzo, senza sintomi, in futuro diventerà calvo. Avere un padre con pochi capelli, o pelato, non implica che per forza lo sarà anche il figlio.

Diviene quindi importante, valutare correttamente i sintomi che possano manifestare la futura alopecia.

Perdita Capelli Uomo, quando si inizia a perdere i capelli

La perdita dei capelli in un uomo, si manifesta solitamente intorno ai 30 anni, seppur esistono casi in cui già si realizza ai 20. Appena si ha il sentore, di un intensificarsi della perdita, è consigliabile agire subito. I sintomi più comuni sono i seguenti

  • La comparsa di Stempiature. L’attaccatura dei capelli si ritrae
  • Capelli sempre più fini e sottili
  • Zone rotonde o rettangolari dove si intravede il cuoio capelluto
  • Caduta di capelli di ciocche sempre maggiori

Tutti questi indicatori, segnalano la possibilità di una calvizie allo stato iniziale.

Attaccatura dei capelli Uomo

Quando l’attaccatura dei capelli si ritrae e sorgono le prime stempiature, è un chiaro segnale, di un inizio di calvizie.

La buona notizia, è che in questa fase, si può agire con efficacia, sempre se lo si fa per tempo. È sempre consigliata una visita dal dermatologo, ma già cominciando ad utilizzare un efficace shampoo anticaduta, si possono ottenere ottimi risultati. Questo cosmetico, bloccherà la perdita, evitando che la calvizie avanzi.

Caduta dei capelli Uomo a 20 anni

Quando la perdita dei capelli, o anche la comparsa delle stempiature si verifica intorno ai 20 anni, si tratta chiaramente di alopecia giovanile.

Questa è sempre più comune, ed oltre alle tipiche cause che portano alla calvizie, quali lo stesso, trattamenti medici e genetica, può essere provocata da un alimentazione poco equilibrata e ricca di grassi e zuccheri.

Per evitare di rimanere calvi a 20 anni, si consiglia una visita dal medico, che troverà le cause scatenanti e indicherà una cura. Anche in questo caso, il consiglio è di utilizzare subito un efficace shampoo anticaduta, tralasciando prodotti miracolosi contro la calvizie, che nel migliore dei casi, non provocheranno danni.

Come evitare di rimanere calvi

Gli Uomini hanno sempre poca cura dei loro capelli, e cominciano a preoccuparsi alla comparsa delle prime stempiature. Per evitare di arrivare a questo punto, è importante utilizzare dei detergenti di qualità, evitando lo Shampoo del Supermercato, o il classico antiforfora pubblicizzato in tv.

Questi prodotti di bassa fascia, sono realizzati con ingredienti scadenti, per tenere bassi i prezzi. Anche quando compaiono le stempiature, è fondamentale scegliere un efficace cosmetico, in questo articolo ti forniamo una guida su come trovare il miglior shampoo anticaduta per le tue necessità.

Come coprire le stempiature

Se hai già un attaccatura dei capelli alta, con stempiature ed anche la chierica. Oltre che cercare di rafforzare i capelli con prodotti efficaci, puoi cercare di coprire il diradamento. In un nostro articolo, come coprire le stempiature senza risultare ridicoli, abbiamo affrontato approfonditamente il problema. Ti suggeriamo di leggerlo.

dissimulare calvizie

COME DISSIUMLARE LA CANVIZIE
Senza essere ridicoli

Paura di diventare calvi, non angosciarti

Oggi è possibile se non risolvere il problema della perdita, per lo meno limitarlo efficacemente. Evita di farti prendere dal panico, questo non ti darà risultati, anzi è molto probabile, che aumenti il diradamento, una delle cause che porta alla caduta dei capelli è lo stress. Quindi contatta un dermatologo, e comincia ad utilizzare prodotti efficaci e di qualità.

Ricorda anche di seguirci sui nostri canali social, Instagram e Facebook, per non perderti i prossimi articoli del nostro magazine online.

eurocapelli blog magazine moda bellezza salute sport capelli

Eurocapelli, Magazine online di Moda, Costume e stile. Seguici su FACEBOOK e INSTAGRAM