tatuaggi sole abbronzatura
Abbronzatura

Tatuaggi. Guida al sole e all’abbronzatura

Si può prendere il sole, e sviluppare l’abbronzatura dove si hanno dei tatuaggi? Con questa nostra guida, saprai come mantenere perfetto il tuo Tattoo, e sviluppare una abbronzatura intensa e duratura.

Proteggi i tuoi tatuaggi quando ti abbronzi

I tatuaggi sono molto diffusi, e esprimono attraverso un disegno o una scritta la nostra personalità. Nonostante i materiali per realizzare i tatuaggi siano sempre più sicuri, e migliori in qualità, un esposizione al sole del nostro Tattoo, può rovinarlo facendoli perdere il colore.

A seconda di quanto sia recente il tatuaggio, le precauzioni saranno differenti.

Come proteggere un tatuaggio appena fatto. Sole e Abbronzatura

Se abbiamo appena fatto un nuovo tatuaggio, sicuramente il tuo Tatuatore di fiducia, ti avrà detto come curarlo. Per qualche giorno, dovrai utilizzare una pasta lenitiva protettiva, più conosciuta come crema per tatuaggio. Questa aiuterà la cicatrizzazione, e manterrà perfetto il tuo nuovo tatuaggio.
La migliore crema per Tatuaggi è Bepanthenol prodotta dalla Bayer. Puoi cliccare qui sotto per acquistarla.

Nuovo tatuaggio e sole

Quando il tatuaggio è nuovo, si consiglia di prendere il sole, nella zona dove è presente, dopo un mese. Se hai realizzato il tuo tatuaggio in estate, o comunque quando il sole è forte, tieni coperta il più possibile questa zona del corpo, e applica frequentemente la crema per tatuaggi.

I raggi solari possono rovinare il tatuaggio e irritare maggiormente la pelle.

Tatuaggi e mare

Se hai un nuovo tatuaggio, evita assolutamente di andare a mare, prima che si sia del tutto cicatrizzato. L’acqua marina, oltre a provocarti un bruciore intenso, rovinerà la pelle e il tatuaggio. In oltre sono possibile le irritazioni della pelle e la formazione di infezioni.

come abbronzarsi tintarella perfetta
COME ABBRONZARSI. GUIDA ALLA TINTARELLA PERFETTA

Come coprire il tatuaggio in spiaggia

Se hai appena realizzato un tatuaggio, o sono passati pochi giorni, il nostro consiglio è di non andare in spiaggia. Tieni presente, che anche camminare in città, o comunque rimanere all’aperto, il tatuaggio sarà esposto ai raggi solari.

Se questo si trova in una zona che non può essere coperta dai vestiti, copri il tuo tatuaggio con un panno in cotone, che non filtri i raggi solari. Fai attenzione che il tessuto non si sfreghi con il tatuaggio.

Potrebbe interessarti il nostro articolo: Crema, Latte e Olio. Differenza fra i solari. Clicca qui o sull’immagine in basso.

latte crema olio solare
CREMA, LATTE E OLIO SOLARE LE DIFFERENZE

Tatuaggio in estate, cosa non fare

Puoi farti tranquillamente un tatuaggio in estate, ma dovrai prendere alcune precauzioni, fino a quando non si sarà cicatrizzato.

  • Non esporre il tatuaggio al sole o a lampade abbronzanti
  • Cura il tatuaggio con una apposita crema
  • Evita il bagno al mare o in piscina
  • Quando ti fai la doccia, non bagnare a lungo il tatuaggio.

 

Come mantenere perfetto un tatuaggio e abbronzarsi al sole

Se il tuo tatuaggio non è recente, e ormai del tutto cicatrizzato, se lo vuoi mantenere in perfetto stato, dovrai prendere piccole precauzioni.

I raggi solari, fanno perdere il colore e l’intensità del tatuaggio. Per questo motivo, su questa zona del copro, applica sempre una protezione solare. Meglio se con capacità idratanti, e ingredienti naturali. Questa crema proteggerà il tuo tatuaggio dal sole, e ti consentirà di ottenere un abbronzatura intensa.

Fra le differenti creme e protezioni, ti suggeriamo il Latte Solare. Più delicato delle creme, protegge e idrata la pelle in profondità. Visita il nostro articolo: Latte Solare, cos’è e a cosa serve. Clicca qui o sull’immagine in basso.

latte solare
LATTE SOLARE. Cos’è e a cosa serve

Tatuaggi. Guida al sole e all’abbronzatura. Conclusioni

Quando ti abbronzi e esponi al sole, il tuo tatuaggio rischia di perdere il colore e rovinarsi. Se hai fatto dei tatuaggi recentemente, e i raggi solari sono particolarmente intensi, tienilo coperto e utilizza frequentemente la crema idratante.  Evita assolutamente il bagno al mare o in piscina, oltre a rovinare il tatuaggio, può creare infezioni.

Se i tuoi tatuaggi sono più vecchi, puoi tranquillamente sviluppare l’abbronzatura, ma quando ti esponi al sole, applica sempre una crema con protezione solare. Una in grado di idratare e a composizione naturale come il latte solare. Potrai così goderti l’abbronzatura, senza rovinare i tuoi tatuaggi.

Adesso tocca a te, scrivici nei commenti come proteggi i tuoi tatuaggi dal sole, e come lo concilii con l’abbronzatura.

fondonatura solair
FONDONATURA SOLAIR | I Migliori Solari Bio, realizzati in Italia

Ricorda anche di seguirci sui nostri canali social, Instagram e Facebook, per non perderti i prossimi articoli del nostro magazine online.

eurocapelli
EUROCAPELLI | Seguici su FACEBOOK e INSTAGRAM

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.