Si può Dimagrire Camminando?

Si può Dimagrire Camminando?

2 Novembre 2020 0 Di Ginevra

È possibile Dimagrire Camminando? Sono in molti (sopratutto le donne) che cercano di perdere peso con un abbondante passeggiata, ma è davvero possibile ottenere questo obbiettivo?

Come Dimagrire Camminando

Camminare é il gesto più semplice, e un attività fisica che bene o male riusciamo a fare tutti. Ma questa può davvero far perdere peso? Rispondere a questa domanda non é affatto semplice, perché sono molti i fattori che intervengono. Per prima cosa bisogna capire, quanto si desidera dimagrire, e in secondo luogo, la durata della camminata é fondamentale.

 

 

L’alimentazione é l’allenamento più importante per perdere peso

Se desideriamo perdere peso, non possiamo prescindere da una sana e corretta alimentazione. Infatti si comincia a calare di peso, quando le calorie assunte sono inferiori a quelle perse. Quindi anche se andiamo regolarmente in palestra, per dimagrire, dovremmo adottare un alimentazione, che ci dia le giuste energie per lo sforzo fisico, ma che consenta anche il deficit calorico. Se passiamo il pomeriggio sul divano, mangiando patatine fritte e bevendo bibite gassate, anche andando in palestra, i risultati non saranno soddisfacenti.

Posso Dimagrire Camminando?

Per poter dimagrire camminando, come già detto dobbiamo adottare una dieta corretta, che ci aiuti nel perdere peso. Ma questo potrebbe non bastare, infatti, anche con 30 minuti di camminata veloce, se per il resto della giornata abbiamo una vita molto sedentaria, sarà difficilissimo vedere dei risultati. In oltre perché la camminata abbia effetto, é necessario che sia a passo molto veloce, e che, durante la passeggiata, non ci fermiamo davanti alle vetrine dei negozi, o peggio entriamo dentro i bar.

Quando camminare é insufficiente per dimagrire

Precisiamo, camminare fa benissimo, sia che ci alleniamo costantemente, sia se non lo facciamo. Se potete, evitate l’utilizzo della macchina e spostatevi a piedi. Se però vogliamo ottenere risultati sulla bilancia, questo metodo di allenamento, spesso si rivela totalmente inefficace. Per prima cosa, la passeggiata, anche se lunga, non rafforza la muscolatura, fatta eccezione delle gambe e polpacci. Quindi a lungo andare, si perderebbe buona parte della massa muscolare. Mentre per dimagrire, velocemente é fondamentale sostituire la massa grassa con i muscoli. In oltre, chi si propone di perdere peso, con questo metodo é tendenzialmente poco motivato e propenso allo sforzo fisico, questo farà si, che il buoni propositi, termineranno velocemente.

Quando camminare é fondamentale

La passeggiata, o comunque il camminare é fondamentale, riattiva la circolazione, e migliora la condizione muscolare, per alcune persone però questa può essere, il primo livello di attività sportiva. Pensiamo a chi é abbondantemente sovrappeso, o chi ha avuto lesioni importanti. La camminata diviene, l’unica attività fisica possibile. Ovviamente, quando la situazione é difficile, bisogna affidarsi ad un medico, o per lo meno ad un nutrizionista.

Come posso perdere peso?

Palestra, attività fisica intensa, o comunque sport, sono fondamentali quando si vuole rimettersi in forma. Se desideriamo unicamente dimagrire e rimetterci in forma, la palestra, con un programma completo di cardio, e pesi (anche leggeri) é la migliore alternativa. Se invece ci piace un attività sportiva, frequentiamola tranquillamente. Probabilmente non perderemo peso in maniera omogenea, ma oltre ad un appagamento mentale, avremo anche risultati da un punto di vista estetico.

 

eurocapelli blog magazine moda bellezza salute sport capelli

Eurocapelli, Magazine online di Moda, Costume e stile. Seguici su FACEBOOK e INSTAGRAM