Sesso Tantrico: Filosofia e Tecnica per un piacere prolungato

Sesso Tantrico: Filosofia e Tecnica per un piacere prolungato

11 Ottobre 2021 0 Di Ginevra

Probabilmente avrai sentito parlare di Sesso Tantrico, ma non sai esattamente cos’è. Si tratta di una pratica molto lenta, che vuole dare maggior risalto all’aspetto spirituale che al fine piacere fisico. Il Sesso Tantrico viene dall’antico Induismo, ed è caratterizzato da pratiche sessuali che generano una connessione profonda ed intima. La tecnica tantra, cerca di raggiungere un esperienza sensuale e sessuale soddisfacente, per entrambi i partner. In questo articolo impareremo a conoscere la filosofia e l’amore tantrico, e come migliorare la conoscenza del proprio corpo, e del rapporto di coppia.

Cos’è il Sesso Tantrico

Il concetto di sesso Tantrico deriva dall’Induismo, e si intreccia con la filosofia tantra. Questa parola significa proprio tecnica dell’amore. Viene tal volta chiamato yoga del sesso, e vuole creare un legame affettivo intenso fra i partner, quasi sacro. Si basa in buona parte, su testi religiosi, che si focalizzano sulla spiritualità. Il Sesso tantrico è una forma lenta, meditativa del sesso, dove il fine non è tanto l’orgasmo, quanto dare maggior risalto all’attività sessuale e alle sensazioni lasciate dal corpo. Si tratta di un movimento di energie sessuali attraverso il copro per curare, trasformare e illuminare anche l’anima. I seguaci e praticanti delle tecniche tantra, sostengono che mediante questa filosofia si possano risolvere le complicazioni sessuali come l’eiaculazione precoce, la disfunzione erettile o l’anorgasmia.

Pratiche Tantriche

Le pratiche tantriche, non puntano al raggiungere l’immediato piacere fisico, ma si basano su rapporti molto lunghi, dove si impara a conoscere il proprio corpo e quello del partner. Con le Pratiche Tantriche, che diventano rituali sessuali, la Donna ha il ruolo attivo con cui trasferisce le sue energie all’uomo, in maniera lenta e naturale, aumentando l’intimità e la passione. I partner si liberano così dai blocchi e dai tabù, allentando lo stress, e le problematiche della vita quotidiana, fino a giungere all’estasi sessuale.

Fare Sesso per ore. Tecnica del tantra

Il Sesso tantrico rende i rapporti particolarmente lunghi. Per metterlo in pratica non serve aver fatto un corso, ma è importante che fra i partner ci sia la giusta intimità. La prima cosa da fare è liberarsi dai pensieri, dallo stress e le preoccupazioni. Per far ciò i due partner si guardano negli occhi, accettando e apprezzando ogni aspetto fisico del proprio corpo e quello del partner. Per cui baciatevi, toccatevi e sopratutto osservatevi l’un l’altra. Cercate una sincronia nei tempi, e combinate i movimenti. Dovrete imparare a regolare la respirazione, proprio come si fa nello Yoga. Quando si stabilizzerà questa unione, risulterà naturale prolungare il rapporto e ritardare l’orgasmo. Questo però non dovrà diventare il vostro obbiettivo, e nel caso in cui succeda, non c’è problema, ma non fermatevi.

Le posizioni del sesso tantrico

Le posizioni del sesso tantrico ricordano molto lo Yoga, come detto queste pratiche non puntano all’immediato piacere fisico, ma a un piacere spirituale e un maggior legame anche mediante la respirazione. La posizione più conosciuta vuole lui seduto, e lei seduta sopra abbracciandolo, o frontalmente, anche portando le gambe sulle spalle di lui o con lei che le da le spalle. Un altra molto conosciuta è entrambi inginocchiati, con lui di spalle, mentre lei esegue movimenti circolari.

Sesso Tantrico. Masturbazione tantra

Parte del sesso tantrico è la masturbazione tantra, che anch’essa entra a far parte del rapporto. Rispettando le stesse regole di lentezza e modulando la respirazione. Le pratiche tantra infatti, hanno anche lo scopo di imparare a conoscere meglio il proprio corpo.

Filosofia tantrica

Il sesso tantrico non è unicamente una pratica sessuale, ma ha dietro una filosofia, che punta a una maggiore conoscenza e accettazione di se stessi e del proprio corpo. In oltre viene chiamato Yoga del sesso, perché aiuta a liberare da quelle preoccupazioni, stress, pensieri della vita quotidiana, eliminando i nervosismi. Secondo la filosofia tantra, queste pratiche stimolano i chakra.

Sesso Tantrico, voglia di sperimentare e intimità

Per praticare il sesso tantrico è necessaria prima di tutto una buona intimità fra i partner, e il desiderio di entrambi nello sperimentare cose nuove e differenti. In un rapporto così lungo, si crea anche un forte legame, e un piacere sessuale molto intenso. Nonostante le pratiche tantra siano diventate conosciute da poco tempo (almeno in Italia), sono tanti i praticanti, che spesso le combinano allo Yoga, o attività spirituali orientali.

Adesso tocca a te, hai mai provato il sesso tantrico? Cosa ne pensi? Oppure ti piacerebbe metterlo in pratica? Scrivici la tua opinione nei commenti, e non dimenticare di seguire i nostri Social, Facebook e Instagram.

 

eurocapelli

Eurocapelli, Magazine online di Moda, Costume e stile. Seguici su FACEBOOK e INSTAGRAM