Lo Stile di Sean Connery

Lo Stile di Sean Connery

31 Ottobre 2020 0 Di Ginevra

Ci ha appena lasciati Sean Connery, forse l’uomo che più di tutti ha incarnato lo stile e l’eleganza. Non solamente nel vestire, ma il primo (e forse il vero) 007 é la massima espressione del fascino maschile.

Sean Connery, fascino e stile

In 007 Sean Connery ha incarnato la seduzione maschile. Una uomo che vive pericolosamente la sua vita, cui nessuna donna può resistergli. Nelle pellicole, in cui interpretava James Bond, ma anche nelle altre, e nella sua vita quotidiana, quest’attore emanava continuamente fascino. Precisiamo, non era solo nel vestire, ma nel comportarsi, e nel guardare le persone, soprattutto
Quelle appartenenti al gentil sesso.

 

Abiti eleganti, per eventi importanti

Le scene che più ricordiamo dei film di 007 interpretati da Sean Connery, lo vedevano indossare dei vestiti elegantissimi, che lui portava in maniera divina. Pensiamo all’abito grigio, che lui sceglieva sempre in scuro, per mettere in risalto la sua carnagione, accompagnato dalla cravatta della stessa lunghezza del risvolto della giacca. Questa sempre abbottonata, a meno che non stesse per sedersi.

Eleganza da 007, in uno stile più fresco

Per eventi estivi o comunque all’aperto, James Bond indossava spesso lo smoking bianco, rompendo la regola che lo vuole esclusivamente nero. Ovviamente questo non é un abito da qualsiasi occasione, ma riservato ad eventi molto importanti e cerimonie. La colorazione bianca, lo rende più fresco, e sicuramente attira di molto l’attenzione.

Sean Connery, bilanciava il classico con il casual

Molte volte abbiamo visto Sean Connery, indossare degli abiti, tendenzialmente classici, che poi addolciva con qualche dettaglio. Questo stile é perfetto per andare in ufficio o al lavoro. Rimanere sempre nell’abbigliamento formale, ma con un qualcosa che spezzi, lo stile troppo serioso.

 

Sean Connery stile impeccabile anche in bermuda e infradito

Quando James Bond si intratteneva con le bellissime Bond Girl, mentre sorseggiava qualcosa, in riva al mare, spesso indossava una polo, con bermuda e infradito. Questo potrebbe farci pensare ad un abbigliamento improbabile di qualche turista, ma lui riusciva comunque a risultare impeccabile. Ovviamente questo abbigliamento era riservato unicamente alla spiaggia.

Polo e camicia a maniche corte

Anche in questo caso, i puristi del classico non saranno d’accordo, ma l’agente segreto più famoso di tutti, nei suoi momenti di relax, indossava camice a maniche corte e polo. Sean Connery, ha sempre giocato con lo stile casual, sdoganò anche gli anfibi, che ama indossare, o il risvoltino ai jeans. Certamente, con il suo fascino, qualsiasi cosa risultava legante, ma é un ottimo spunto, mescolare gli stili, per crearne uno proprio.

Lo stile di Sean Connery, fascino senza fine

Sean Connery risultava affascinante in qualsiasi occasione. Sicuramente era un uomo bellissimo, anche in età molto avanzata, ma sicuramente molto dipendeva dal suo comportamento, da come si muoveva, e da come guardava le altre persone. Tutto questo insieme era una calamita per chiunque.

 

eurocapelli blog magazine moda bellezza salute sport capelli

Eurocapelli, Magazine online di Moda, Costume e stile. Seguici su FACEBOOK e INSTAGRAM