Dal Gameboy a Windows 95, un sito con i suoni vintage

Dal Gameboy a Windows 95, un sito con i suoni vintage

20 Novembre 2019 Off Di Ginevra Neri

Il Museum of Endangered Sounds, ha in archivio I suoni, che fino a poco tempo fa facevano parte della nostra vita quotidiana, e che ormai abbiamo dimenticato. Quanto tempo abbiamo passato ascoltando la musica di Tetris al Gameboy, oppure il suono di apertura di Windows 95, o chi si ricorda la suoneria del Nokia? Prepariamoci a questo viaggio nei suoni del passato, di una tecnologia vintage.
[toc]

Suoni della tecnologia del passato

Se avete un età fra i 30 e 50 anni, sicuramente avete giocato a Space Invaders, oppure a PacMan, o certamente a Tetris. Vi ricorderete certamente che per caricare un videogame ci volevano più di 10 minuti. Oppure quando accendevate il vostro computer, Windows o Macintosh che fosse, c’era un suono iniziale. Il Museum of Endangered Sounds, raccoglie molti di questi suoni, che ormai fanno parte del passato.

Un sito web che ci porta indietro nel tempo

Il sito del Museum of Endangered Sounds raccoglie moltissimi suoni di una tecnologia ormai lontana nel tempo. Questa banca dati raccoglie tantissime sonorità, dal lettore VHS, al telefono fisso, passando per la suoneria del Nokia, o il fruscio del vinile o della musicassetta. Essendo americano, ha anche suoni a noi non molto famigliari, ma visitarlo, o meglio ascoltarlo é fare un salto nel passato, che ci porta tantissimi ricordi.

 

Il Museo dei Suoni in via di estinzione

Fortunatamente esistono ancora nostalgici come Brendan Chilcutt, il creatore del Museum of Endangered Sounds, che potremmo tradurre come il Museo dei suoni in via di estinzione. Questo informatico del Tennessee, ha creato una banca dati di suoni, ormai appartenenti al passato. Si tratta di salvare quelle sonorità che ci erano molto famigliari, e sopratutto appartenevano alla nostra vita quotidiana, che oggi, grazie ai progressi, sempre più rapidi della tecnologia, sono del tutto superati. Si tratta quindi di un sito da visita, per viaggiare in un passato, un pò romantico e malinconico.

Un passato ancora più lontano

Esiste un altro sito, il Conserve the Sound, che racchiude suoni e rumori precedenti. Su questa pagina internet possiamo trovare il suono di un rasoio Braun, oppure la macchina da scrivere Olivetti, passando per una macchina del caffè a manovella. Anche in questo caso si é voluto creare un archivio virtuale, per mantenere e ricordarci di queste sonorità ormai così Vintage.