Frangia, come mantenerla e come sopravvivere nell’intento

Frangia, come mantenerla e come sopravvivere nell’intento

Una giovane Auderey Hepburn interpretando la principessa Anna nel film Vacanze Romane si recò da un parrucchiere e cambiò il suo taglio lungo in uno corto con frangetta. L’attrice rimase felice di questo cambio e nel 1953 fu scelta per la copertina della rivista Time. La frangetta ha il potere di potenziare le qualità del viso e nascondere ciò che meno piace. Questo dettaglio si abbina a molti tagli di capelli, ma spesso é complicato mantenerlo in perfetto stato
[toc]

Frangetta, una moda senza tempo

I cicli vitali, compresi quelli delle stagioni, vanno accompagnati con una visita dal parrucchiere. Coco Chanel diceva “La donna che si taglia i capelli sta cambiando vita”. Forse la scelta della Hupburn può sembrarti troppo radicale, ma esistono opere create da hairstylist con una forbice che possono darti un qualcosa in più, proprio come una bella frangetta.

Mantenere la frangetta e i capelli sempre in forma

La frangetta richiede molte attenzioni, il taglio non farlo mai e poi mai in casa, ogni minimo errore verrà amplificato. Ciò che devi fare invece, é mantenere puliti e nutriti i tuoi capelli. Affidati sempre a prodotti di qualità meglio se professionali. Noi ti consigliamo quelli della TIGI, che sono i più utilizzati dai migliori parrucchieri. La linea Bed Head ha prodotti, Shampoo, Conditioner, Maschera e Crema per ogni tipo di capello. Sono stati studiati per le esigenze delle sfilate di moda, e puoi utilizzarli anche in casa. Se vuoi acquistare dei prodotti Tigi, puoi affidarti al sito capellissimo.com utilizzando il nostro Codice Sconto eurocapelli, troverai diverse linee a prezzi vantaggiosi.

Utilizza il nostro Codice Sconto : eurocapelli per acquistare i prodotti Bed Head by Tigi e non solo

 

Frangetta, come portarla

Esistono tantissimi tipi di frangette, scalate, su un lato, lunghe, corte, asimmetriche, questo é l’accessorio, o meglio il dettaglio che riesce meglio a mascherare piccole o grandi imperfezioni. Una frangetta può far rendere più dolce e morbido un viso, però non tutte le frangie sono uguali e si adattano alle tue esigenze. Un fattore da considerare é quello dell’età, alcune dissimulano qualche ruga di troppo, altre invece illuminano il viso. Una frangetta corta potrebbe mettere in evidenza un naso pronunciato, quindi é bene scegliere con attenzione.

Frangetta, quale lunghezza

Prima di scegliere il tipo di frangetta é importante delineare la lunghezza, tenendo in conto il viso, ma anche il tipo di capello. La frangia si adatta ad ogni taglio, quindi quello non sarà il problema. La frangia non é consigliata su capelli grassi, in quanto tende ad accumulare molti fattori inquinanti. Per la scelta affidati ai consigli del tuo parrucchiere, e ricorda di visitarlo una volta al mese per ritoccare la frangetta ed eventualmente il taglio.

 

 

Segui Eurocapelli Magazine su Facebook

 

Ginevra

Romana giramondo. Diplomata al Liceo Classico e Laureata in Scienze della Comunicazione. Amo la Moda, lo stile e il cinema Mi diletto a cucinare