Donna, come scegliere l’intimo giusto

Donna, come scegliere l’intimo giusto

Per una donna l’intimo dice molto della nostra personalità, di chi siamo e cosa desideriamo. Come facciamo a scegliere la biancheria che valorizzi al meglio le nostre forme, e come possiamo individuare la tagli corretta fra tanti numeri e diciture?
[toc]

Intimo, materiali più indicati

Con il nostro intimo dobbiamo essere belle, ma sopratutto trovarci bene. Per prima cosa é importante scegliere della biancheria che ci faccia sentire comode, e su questo i tessuti in cotone sono imbattibili. Morbidi delicati a contatto con la pelle, quindi particolarmente indicati per le pelli più sensibili. Questo materiale riduce problemi di arrossamenti, allergie e prurito, in oltre possiamo acquistare quelli in materiali organici del commercio equo e solidale, adattai anche per fare sport, e meglio di quelli in materiale sintetico.

Intimo alla moda

Se siete donne che amate sempre essere al top e seguite le ultime tendenze sicuramente preferirete i colori caldi. Magari il cioccolato o il caffè. Il rosso intenso per essere più provocanti o il sempre alla moda bianco. Le donne più sofisticate potrebbero scegliere il viola oppure un blu elettrico. Come tessuti vi consigliamo cotone, seta, tulle e pizzo.

Slip per essere sempre sexy

Per delle occasioni speciali il pizzo rimane un must. Tonalità rosse tendenzialmente aggressive, ma anche nere sinonimo della femme fatale. Il tanga é consigliato alle donne alte, mentre quelle più basse con il perizoma possono allungare le proprie gambe.

Donna romantica con intimo di raso

Non vuoi apparire sexy e provocante, ma sei un inguaribile romantica? Opta per il raso, il tanga lascerà scoperto solo parte del fondo schiena e in colorazione azzurro cielo, rosa o fucsia metterai in risalto la tua femminilità. Questo tipo di intimo é adatto anche a vestiti molto leggeri.

Il reggiseno non va scelto unicamente in base alla taglia, ma é importante la forma del seno

 

Intimo per fare sport

Negli ultimi anni la tecnologia sportiva ha fatto molti passi in avanti. In generale l’intimo per lo sport é in materiali sintetici, che sono diventati sempre più comodi e riescono a nascondere il sudore. Poco importa che tu sia una fanatica della palestra, o corri giusto per smaltire qualche chilo di troppo, quando decidi di allenarti dei essere comoda.

Intimo per valorizzare le tue forme e nascondere i difetti

L’intimo oltre che comodo deve dar maggiore visibilità ai nostri pregi fisici, quindi se hai un fondo schiena perfetto utilizza la brasiliana, mentre se hai bisogno di aiuto prediligi slip push up. Gli slip a vita alta, sono invece perfetti per nascondere la pancia.

Intimo per valorizzare il seno

Per il reggiseno, la scelta non si basa unicamente nel mettere il risalto quello abbondante e aiutare quello piccolo, ma dovrete sceglierlo in base alle vostre forme, tanto che da qualche tempo le aziende producono diversi modelli. Per il seno a campana bisogna oprare per uno a coppa grande dove le spalline giocano il ruolo principale. Un seno Est/over viene valorizzato dal push-up classico, quello distante trovano nei balcanici i migliori alleati. I seni snelli e rilassati invece hanno bisogno di un Push-up più deciso. Se non siete sicure, magari provatene di modelli differenti in modo da trovare quello più adatto alle vostre esigenze.

 

Segui Eurocapelli Magazine su Facebook

Ginevra

Romana giramondo. Diplomata al Liceo Classico e Laureata in Scienze della Comunicazione. Amo la Moda, lo stile e il cinema Mi diletto a cucinare