Le caratteristiche dell’uomo perfetto

Le caratteristiche dell’uomo perfetto

3 Ottobre 2019 Off Di Ginevra Neri

I gusti sono indiscutibilmente soggettivi, ed é impossibile piacere a tutti, ma la scienza ha voluto fissare uno standard di perfezione per indicare l’uomo ideale. Ecco a voi l’uomo perfetto.
[toc]

La perfezione secondo la scienza

Un recente studio ha indicato che gli uomini più richiesti e ammirati hanno delle specifiche caratteristiche. Secondo la scienza, l’uomo perfetto ha gli occhi azzurri, i capelli castani. È di un altezza approssimata al 1,80 e pesa 85 chili.

La perfezione oltre il fisico

Un uomo dalle caratteristiche appena descritte probabilmente sarà bellissimo, ma per raggiungere la perfezione sicuramente si richiedono anche altre caratteristiche. Un articolo di Indipendent ad esempio ha individuato le caratteristiche di un uomo più richieste dalle donne.

Bello e stupido, assolutamente no

Sono pochissime le donne che vorrebbero affianco un uomo bello e stupido, anzi le donne ancor più che al fisico notano l’intelligenza di un uomo. Ma i fattori che indicano l’intelligenza possono variare molto. Gli interessi, la cultura, il lavoro ognuna valuta a sua maniera. Secondo molte il senso dell’umorismo é un pregio molto apprezzato e spesso legato all’intelligenza.

 

L’uomo ideale ti supporta ed é presente

Per i nostri nonni, e in parte i nostri genitori l’uomo aveva il compito di portare lo stipendio a casa, mentre la moglie si occupava della casa e della famiglia. Le donne moderne però apprezzano gli uomini che le supportano e stimolano nella loro professione, se poi il lui in questione sa essere presente, si avvicina fortemente alla perfezione.

Uomo sensibile, senza esagerare

L’uomo perfetto deve essere ironico, intelligente, amico, ma anche la sensibilità é molto apprezzata dal gentil sesso. Ovviamente non parliamo di uomini eccessivamente sdolcinati, che molto spesso risultano falsi, e nemmeno una sensibilità che può avere il nostro miglior amico gay.

Intelligenza emotiva, che aiuta a gestire i rapporti

Oltre all’intelligenza in senso stretto, un valore importante la ha l’intelligenza emotiva, cioè quella capacità di saper riconoscere e ben relazionarsi alle emozioni altrui. Una buona intelligenza emotiva aiuta anche a gestire al meglio le relazioni interpersonali di qualsiasi genere e natura

L’uomo perfetto esiste?

Probabilmente l’uomo perfetto, con tutte queste caratteristiche, non esiste. I particolari che ci indica la scienza, più facilmente sono qualità in parte presenti in molti uomini, ma in fin dei conti ogni donna predilige alcune qualità, dando maggiore importanza, rispetto ad altre, e le nostre esigenze e desideri possono mutare nel tempo.