Allenamento dei Bicipiti. Due esercizi per far crescere le braccia

Allenamento dei Bicipiti. Due esercizi per far crescere le braccia

Quante volte hai provato a far crescere le braccia con l’allenamento, ti suggeriamo due esercizi per bicipiti che puoi inserire nel tuo workout, per sviluppare al meglio questa zona del corpo.

Allenamento per bicipiti due esercizi per far crescere le braccia

L’esperto australiano di fitness e nutrizione sportiva, Eugene Teo propone due esercizi specifici per far crescere il volume delle braccia. Due sessioni molto semplici, che puoi includere nei tuoi allenamenti, e che porterà la tua muscolatura a livelli altissimi. Per aumentare il volume dei bicipiti, non è necessario ripetere molti esercizi differenti, ma scegliere quelli più indicati.

View this post on Instagram

🏋️‍♂️ ℂ𝕠𝕞𝕖 𝕒𝕧𝕖𝕣𝕖 𝔸𝕕𝕕𝕠𝕞𝕚𝕟𝕒𝕝𝕚 ℙ𝕖𝕣𝕗𝕖𝕥𝕥𝕚 ✅ Il sogno di ogni uomo (e della donna che gli é accanto) é quello di avere degli Addominali perfetti e scolpiti. Per ottenere risultati in questa parte del corpo, ancor più che la palestra e l'allenamento é l'alimentazione. 👉 Scopri quali alimenti ti aiuteranno a migliorare i tuoi addominali, e quali devi evitare, leggendo il nostro articolo completo sul nostro sito eurocapelli.com 👍 Metti Like a questo Post e inviaci un commento 👇Tutti i Link in Bio #palestra #crossfititalia #addominali #eserciziaddominali #allenamentoaddominali #addominaliscolpiti #roma #milano #napoli #torino #firenze #bari

A post shared by eurocapelli.com (@eurocapelli) on

 

Come stimolare i bicipiti durante l’allenamento

Quando ci si allena, non è tanto importante la quantità di esercizi realizzati, e le ripetizione, quanto la giusta stimolazione al muscolo. Questa deve essere realizzata in maniera corretta. Le spalle, i gomiti e le scapole hanno un ruolo fondamentale in una buona sessione di allenamento, quindi esercitare i bicipiti, deve portare risultati anche in queste zone del copro.

Curl Concentrato a una mano su piano inclinato con manubrio

Questo esercizio è chiave per stimolare i bicipiti. Mantenere il braccio su un piano stabile, favorisce la tensione muscolare, durante l’intera sessione, e consente la sua totale realizzazione. In altri esercizi, la ricerca di una posizione comoda per il corpo, diminuisce l’efficacia. Con il Curl Concentrato a una mano su piano inclinato con manubrio, viene meno questo problema.

 

 

Curl ai cavi alti, per rafforzare i bicipiti

Differente dal Curl concentrato, di cui abbiamo parlato in precedenza, sopratutto per ciò che concerne l’appoggio, questo esercizio è utile perché attiva la stabilità del braccio. Quando lo si realizza, bisogna mantenere la posizione sempre uguale, in maniera che tutto il lavoro, sia svolto dai bicipiti. Per creare un allenamento più intenso, mantieni contratto il braccio per qualche secondo, e poi distendilo lentamente.

Come allenare correttamente i bicipiti

Il sogno di tutti è avere delle braccia enormi per dimostrare la propria forza. Per ottenere delle braccia grandi e forti però, oltre che i bicipiti dovrete allenare anche i tricipiti. Il muscolo si rafforza, quando si parte dal braccio teso e si contrae, anche se ovviamente lo ci si può allenare con il movimento inverso, però in questo caso la distinzione deve avvenire lentamente. Quando ci si allena i bicipiti, si consiglia l’utilizzo dei manubri, più che il bilanciere. I primi infatti permettono di allenare correttamente entrambe le braccia, con la stessa intensità, con il bilanciere invece, al momento dello sforzo, il braccio più forte aiuterà il più debole, facendolo allenare meno, in oltre con il bilanciere è facile avere una postura scorretta, che provocherà problemi alla schiena, e allenerà meno le braccia.

 

Fonte Men’s Health

 

eurocapelli blog magazine moda bellezza salute sport capelli
Eurocapelli, Magazine online di Moda, Costume e stile. Seguici su FACEBOOK e INSTAGRAM

Ginevra

Romana giramondo. Diplomata al Liceo Classico e Laureata in Scienze della Comunicazione. Amo la Moda, lo stile e il cinema Mi diletto a cucinare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *